Primavera di voci

Progetto per i cori di voci bianche e cori scolastici

Di primaria importanza nell'attività dell’Usci Friuli Venezia Giulia, il mondo della scuola e dei cori di voci bianche costituisce un terreno tra i più fertili per la pratica corale e la diffusione della cultura musicale tra i giovanissimi.

Per questi motivi, ogni due anni viene riproposta l’edizione regionale di Primavera di Voci, l’articolato progetto dall'intento unitario avviato nel 2002, volto a valorizzare e incrementare l’attività dei gruppi di voci bianche, giovanili e scolastici presenti sul territorio. 

La manifestazione si svolge secondo una formula ormai consolidata, articolata in due fasi. Nel corso della prima fase gli appuntamenti organizzati a livello provinciale – a cura delle rispettive Associazioni provinciali coordinate dall'Usci regionale – rappresentano la preziosa espressione delle realtà corali infantili e giovanili locali, mirando al coinvolgimento di gruppi associati e non, oltre che all'imprescindibile collegamento con il mondo della scuola, potenziale veicolo del primo approccio dei bambini con l’esperienza corale. Gli incontri costituiscono un’occasione di crescita e di costruttivo confronto grazie all'apporto di una commissione d’ascolto che fornisce suggerimenti e indicazioni utili ai cori partecipanti e individua, per ogni rassegna, i gruppi particolarmente meritevoli di esibirsi nel corso del concerto finale.

Primavera di Voci si conclude con il Concerto di Gala, importante evento regionale che si svolge a rotazione nelle diverse province, a coronamento dell’intera manifestazione. L’evento coinvolge i migliori cori segnalati negli appuntamenti provinciali e offre con il suo palcoscenico prestigioso un ulteriore stimolo per tutti i partecipanti, nonché un sintetico panorama delle prospettive future della nostra coralità che, se ben coltivata, seguiterà di certo a fiorire rigogliosa.

Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.