Modulo 1

Giovani e avide menti... in coro
Laboratorio di direzione dei cori giovanili

docente: David Bandelj

I giovani cantori sono come virgulti: hanno bisogno non solo di tutte le cure che dedicheremmo alla pianta adulta che diventeranno, ma di molto di più. Attenzione, ascolto, riconoscimento dei diversi percorsi di crescita, delle sensibilità che stanno affinando, dell’irruenza di certe loro emozioni, delle potenzialità di quelle voci che, come tutto il loro corpo, stanno svelando agli altri la loro intima natura. Dirigere giovani cantori, quindi, è arte nel senso etimologico del termine ovvero complesso di regole e di esperienze conoscitive e tecniche in cui il termine “esperienza” è avventura finalizzata al cambiamento. Con questa premessa Usci Trieste ha pensato di dedicare alla direzione dei cori giovanili il tema del modulo triestino di A scuola di coro 2020 e per farlo ha invitato un direttore di coro ma non solo perché poeta ed insegnante, ovvero persona che vive quotidianamente la vicinanza al mondo dei ragazzi con la sensibilità dello scrittore musicista.  

-

Informazioni pratiche 

destinatari
• direttori e/o insegnanti in qualità di allievi attivi
• direttori e/o insegnanti in qualità di uditori

calendario del corso
• 18 gennaio
• 8 febbraio 
• 16 febbraio 
• 4 aprile 

orari
• 10.30-13.30 / 15.00-18.00 

contributi di partecipazione
• iscritti Usci Fvg: direttori attivi € 100 / uditori € 60
• altri partecipanti: direttori attivi € 120 / uditori € 70 

sede del corso
TRIESTE
Sede del Coro Illersberg (Via dei Mille, 16) 

organizzazione
Usci Trieste

-

David Bandelj

Ha studiato pianoforte e viola al Centro sloveno di educazione musicale Emil Komel di Gorizia. Durante gli studi universitari di letteratura comparata all'Università di Ljubljana (Slovenia) e il conseguimento del dottorato di ricerca, si è avviato alla direzione corale e ha studiato con Hilarij Lavrenčinč e Walter Lo Nigro. Ha partecipato a masterclasses in direzione corale (Werner Pfaff, Stojan Kuret, Marcus Detterbeck, Ambrož Čopi, Alessandro Kirschner) e tecnica vocale (Nina Kompare, Voces8) ed è stato direttore di vari cori e membro di diverse compagini corali (tra i quali il coro Vokalna akademija Ljubljana). Dal 2013 è maestro del coro giovanile Emil Komel di Gorizia con il quale ha conseguito importanti riconoscimenti in ambito nazionale ed internazionale (da menzionare il primo premio nella categoria cori misti allo scorso Polifonico nazionale e tre premi e la partecipazione al Grand prix all'ultima edizione del Polifonico internazionale di Arezzo). Diverse volte è stato membro di giurie in concorsi corali, ha collaborato in workshop per cori giovanili e si impegna come divulgatore della musica dei compositori Goriziani anche come curatore delle loro opere. È docente di lettere negli istituti superiori con lingua di insegnamento slovena a Gorizia.    

Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più . Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.