EuroChoir 2016

un progetto di European Choral Association - Europa Cantat

realizzato da FENIARCO in collaborazione con USCI FVG


San Vito al Tagliamento (Italy)
29 luglio - 7 agosto 2016

-

La storia

EuroChoir è un evento corale unico, organizzato da European Choral Association-Europa Cantat ogni anno in un paese diverso.

EuroChoir è stato ideato nel 1982 dalla federazione corale Arbeitsgemeinschaft Europäischer Chorverbände (AGEC) con l'obiettivo di avvicinare i giovani da tutta Europa e far loro vivere un’esperienza assieme.

La prima sessione si è svolta a Innsbruck, in Austria, e il progetto è poi stato impostato su base annuale. Quando AGEC e Europa Cantat - Federazione europea dei cori giovanili si sono unite nel 2009, con la conseguente nascita della federazione corale europea European Choral Association - Europa Cantat (ECA-EC), questo progetto è stato ritenuto un elemento importante che avrebbe dovuto segnare la vita del nuovo organismo creato, dal momento che ne rappresentava i valori fondamentali. Con grande soddisfazione, EuroChoir ha mantenuto il suo ruolo forte ed è in costante crescita per il numero di richieste di partecipanti e per la varietà di Paesi rappresentati.

Il coro ha finora visitato 12 diversi Stati (Germania, Austria, Ungheria, Paesi Bassi, Belgio, Polonia, Svizzera, Liechtenstein, Repubblica Ceca, Serbia, Italia, Francia).

EuroChoir è anche un modo per entrare in contatto con i giovani che praticano musica corale in Europa, al di là del progetto stesso. Infatti i singoli partecipanti sono considerati “ambasciatori” culturali del proprio Paese. Chi prende parte a questa iniziativa trae diversi vantaggi, tra cui fare amicizia con coetanei provenienti da tutta Europa, conoscere altre culture e imparare musica corale derivante da diverse tradizioni europee.

Dopo Pécs (Ungheria) nel 2013, la sessione 2014 ha avuto luogo in Francia, a Saintes.
Nel 2016, si terrà in Italia, a San Vito al Tagliamento!

-

Sessione 2016

Dove?

La sessione 2016 sarà il quinto EuroChoir organizzato in Italia e verrà ospitata a San Vito al Tagliamento, una graziosa città nel nord-est del Paese, dove si trova anche la sede di Feniarco, federazione italiana dei cori. Un piccolo borgo medievale, un castello, delle piccole chiese e alcuni importanti edifici storici caratterizzano San Vito al Tagliamento, che si trova in Friuli Venezia Giulia (regione confinante con Slovenia e Austria), a 40 km dal mare e altrettanti dalla montagna. La città dista un’ora da Venezia e un’ora da Trieste.

Il prossimo EuroChoir è il primo passaggio di un progetto triennale (2016-2017-2018) nato da una collaborazione tra le federazioni corali nazionali di Italia, Olanda e Finlandia, che lo ospiteranno per tre anni in questo ordine.

Direttori e repertorio

EuroChoir 2016 avrà 2 direttori, uno italiano, Lorenzo Donati, e uno proveniente dalla Finlandia, Mikko Sidoroff.

Il repertorio sarà un mix di musica corale italiana e dalla Scandinavia, con il tema comune dell'ACQUA.

Partecipanti

EuroChoir si rivolge a cantori motivati, con spirito propositivo, di età compresa tra 18 ai 30 anni, in grado di leggere a prima vista o che possano arrivare preparati, con un inglese fluente. Questi sono i criteri nel processo di selezione finale.

I candidati dovrebbero, per quanto possibile, essere pre-selezionati dalle organizzazioni membro di European Choral Association - Europa Cantat, idealmente in quartetti SATB, o iscriversi con una lettera di supporto da parte di un'associazione membro. Le organizzazioni sono invitate a sostenere anche economicamente i singoli partecipanti, coprendo la loro quota di partecipazione e, se possibile, contribuendo alle spese di viaggio. In questo caso, saranno le associazioni a fare la selezione di quali cantori avranno la priorità nel processo di selezione.

Laddove ciò non fosse possibile, i candidati possono anche far domanda di partecipazione direttamente agli organizzatori della sessione di EuroChoir. Più paesi sono rappresentati, più sarà arricchente e interessante l'esperienza per i partecipanti. Dal momento che lo spirito generale di EuroChoir vuole dare l’opportunità a più cantori possibili di prendervi parte, si richiede di non partecipare a più di tre sessioni dell’evento.

Leggete tutte le informazioni pratiche e… siate pronti a partecipare!

Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.