La giuria di Corovivo 2019


Lorenzo Fattambrini (Veneto) - presidente

Diplomato in canto, musica corale e didattica della musica, ha collaborato con diversi artisti e musicisti, confrontandosi con vari generi musicali, dalla musica antica al pop, al jazz, alla world music. Ha diretto varie formazioni, tra le quali Coro Città di Thiene, Gruppo vocale Ottavagiusta, Blue Bop Quartet. Nel 2003 ha ideato l’IMT Vocal Project, gruppo vocale choral/pop con il quale ha conquistato premi e riconoscimenti (Festival della Coralità Veneta 2012, Vittorio Veneto 2013 tra gli altri). Dal 2015 è direttore artistico della Bassano Bluespiritual Band, formazione vocale-strumentale gospel-pop della città di Bassano del Grappa (Vi). Si occupa di didattica musicale per le scuole ed è insegnante di educazione musicale; è attivo come arrangiatore e compositore di diversa musica vocale e strumentale; vanno citati tra le altre alcune assegnazioni e opere: Premio Quartetto Cetra (1997); premio MANTICeVOCE (2003); Necdum habetis fidem, oratorio sacro per soli, coro e orchestra (2010-2013).

Andrej Makor (Slovenia)

Laureato in pedagogia musicale, canto lirico e composizione presso l’Accademia di Musica di Lubiana, ha conseguito il master in composizione con G. Bonato presso il conservatorio di Padova, laureandosi summa cum laude. Sue composizioni sono pubblicate da diverse case editrici e sono state eseguite in Europa e in diversi Paesi del mondo. Vincitore di diversi concorsi internazionali di composizione (Trieste, Arezzo, Lubiana, Maribor, Barcellona, Spittal an der Drau, Colonia, Weimar, Londra, Austin, Vancouver ecc), collabora come compositore con BBC Singers (GB), Vancouver Chamber Choir (CAN), BYU Singers (USA), Salt Lake Vocal Artists (USA), Iowa State Singers (USA), UNL University Singers (USA), Neuer Chor Berlin (GER), Filarmonia Slovena (SI), Filarmonia di Jena (GER), Filarmonia di Lomza (PL), Neuer Chor Berlin (DE), VAL - Vokalna akademija Ljubljana (SI) e altri. Insegna presso la scuola di musica e il ginnasio artistico di Capodistria; dirige il coro misto Obala e il coro maschile Srečko Kosovel.

Serena Marino (Abruzzo)

Diplomata alla Scuola superiore triennale per direttori di coro G. d’Arezzo, si è perfezionata alla European academy for choral conductors e all’Accademia Chigiana di Siena. Studia Canto rinascimentale e barocco al conservatorio di Fermo e prassi esecutiva storicamente informata. Dirige il Coro Giovanile d’Abruzzo, il Coro Gamut di Pescara, l’insieme vocale Vox Aurea di Teramo e il Coro della SOMS di Spoltore. Ha diretto l’ensemble Esacordo di Chieti e l’ensemble vocale Compagnia Virtuosa di Pescara, con il quale ha ottenuto il 2º premio al nazionale di Arezzo e il premio per il miglior programma. È stata membro di giuria in vari concorsi ed è membro della commissione artistica dell’ARCA. Svolge attività concertistica anche come cantore, partecipando a importanti festival, collaborando a incisioni discografiche e ottenendo premi a concorsi nazionali e internazionali. Dal 2011 al 2016 ha cantato nel Coro Giovanile Italiano. Nel 2016 ha vinto il Gran Premio Europeo di canto corale con UT insieme vocale-consonante.

Marina Mungai (Lazio)

Pianista, musicoterapista, direttore di coro e didatta, si dedica da quarant’anni alla coralità. Ha perfezionato gli studi seguendo, tra gli altri, gli insegnamenti dei maestri B. Streito, G. Graden, A. Horvat, G.M. Rossi. Di quest’ultimo ha applicato in Italia, con il Coro Note Blu di Roma, a partire dal 1990, la prima metodologia di taglio musicoterapico per coro, la “Voce-Persona”, che ha approfondito inserendo spazi di improvvisazione e movimento. È membro della commissione artistica dell’ARCL per la quale è referente e docente di alcuni progetti di formazione e aggiornamento. Collabora con alcuni dei maggiori compositori italiani, dei quali ha curato numerose prime esecuzioni, e dai quali ha ricevuto prestigiose dediche. Gran parte della sua attività è rivolta alla scuola dell’obbligo e alla formazione: ha collaborato con la Scuola di Musicoterapia di Roma, con l’Università ROMATRE, con Feniarco e con la CEI (Co.Per.Li.M.). Alla guida del Coro Note Blu e dei suoi cori scolastici ha vinto in 20 anni circa 60 premi.

Benedetta Nofri (Toscana)

Ha conseguito il diploma in direzione di coro e in composizione liturgica presso il conservatorio di Trento, dopo aver approfondito gli aspetti tecnici e interpretativi con docenti di fama internazionale, principalmente presso la Fondazione Guido d’Arezzo. Membro di giuria in concorsi corali e docente presso corsi di formazione e aggiornamento per insegnanti e direttori, dirige stabilmente o a progetto numerose formazioni corali, con le quali ha ottenuto risultati in concorsi internazionali. È stata docente al Festival di Primavera e vincitrice delle selezioni per nuove composizioni per voci bianche indette da Feniarco. Ha fatto parte del Coro Giovanile Italiano e di UT insieme vocale-consonante, con cui ha vinto il Gran Premio Europeo di canto corale. È stata direttrice del Coro Giovanile Toscano, con cui ha partecipato a prestigiosi festival in ambito nazionale e ottenuto il secondo e terzo posto all’International May Choir Competition di Varna in Bulgaria. 

Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più . Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.