13/11/2020

Covid19: nuova ordinanza regionale del 12 novembre

Indicazioni specifiche in merito alle attività corali

Per dovuta informazione riportiamo le disposizioni della nuova Ordinanza contingibile e urgente n. 41 /PC emanata dalla Regione FVG nella giornata del 12 novembre, in particolare:

a.6. In attesa del parere del Comitato Tecnico Scientifico nazionale sono sospese nelle scuole di primo ciclo scolastico (primarie e secondarie di primo grado) le seguenti tipologie di insegnamento a rischio elevato: educazione fisica, lezioni di canto e lezioni di strumenti a fiato, nonché è vietata l’attività dei cori e di utilizzo di strumenti a fiato in assenza delle misure preventive descritte dalla Linee guida per la ripresa delle attività produttive della CSR del 8.10.2020, sezione Produzioni liriche, Sinfoniche ed Orchestrali e Spettacoli musicali.

Come associazione regionale, in sintonia con la federazione nazionale e con le altre associazioni regionali consorelle, confermiamo quanto già espresso nella circolare Feniarco del 26 ottobre raccomandando caldamente la sospensione delle prove e di tutte le attività in presenza, con l'intento di contribuire in modo significativo alla salvaguardia della salute pubblica, facendo appello alla prudenza e al grado di responsabilità individuale e sociale di ciascuno.

Aggiornamento al 14 novembre 2020

L'Ordinanza contingibile e urgente n. 42/PC del 14 novembre annulla la precedente ordinanza 41/PC del 12 novembre. Attualmente, a decorrere dal 15 novembre e fino al 3 dicembre, risultano dunque in vigore le norme previste dal DPCM del 3 novembre, con riferimento all'art. 1 Misure urgenti di contenimento del contagio sull'intero territorio nazionale e all'art. 2 Ulteriori misure di contenimento del contagio su alcune aree del territorio nazionale caratterizzate da uno scenario di elevata gravità e da un livello di rischio alto.

DPCM 3 novembre 2020

Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più . Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.