24/04/2020

Coronavirus: Gibelli, disposizioni urgenti per cultura e sport

Riportiamo estratto del comunicato della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia:

Slittamento dei termini per la presentazione di rendicontazione; nessun rischio di mandare a economia incentivi già concessi anche nel caso in cui manifestazioni culturali o sportive siano state modificate a causa dell'emergenza coronavirus; erogazione in anticipo dell'intero contributo per l'acquisto di attrezzature sportive mobili; possibilità di tenere fermi in contributi già concessi per l'organizzazione di manifestazioni sportive e culturali anche in caso di annullamento, purché il beneficiario riprogrammi successivamente la manifestazione.
Sono alcune delle principali previsioni dello schema del disegno di legge, presentato dall'assessore regionale alla Cultura e Sport, Tiziana Gibelli, e approvato in via preliminare dalla Giunta, per porre in campo una serie di disposizioni urgenti per contenere le conseguenze derivanti dall'emergenza epidemiologica in corso nell'ambito dei settori della cultura e dello sport.
[...]
Viene fatta salva l'entità degli incentivi concessi a valere sulle disposizioni della legge regionale 16/2014 e su altre in materia di attività culturali nonché su alcune disposizioni della legge regionale 8/2003 in materia di sport, senza la necessità di procedere ad una rideterminazione dell'incentivo qualora il programma venga modificato a causa dei provvedimenti connessi all'emergenza. 

► Il testo completo è consultabile sul sito della Regione (clicca qui).

Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più . Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.