La direttrice


Petra Grassi (1988) è vincitrice di due concorsi per direttori di coro: nel 2015 ha vinto il 1° premio al concorso per direttori di coro Le mani in suono ad Arezzo, a novembre del 2016 ha vinto il primo premio al concorso per direttori sloveno Zvok mojih rok di Ljubljana (Slo). Al concorso internazionale per giovani direttori di ECA-Europa Cantat e Feniarco svoltosi nel 2015 a Torino ha vinto il 3° premio assoluto e il premio speciale del pubblico. Nella stagione 2017/18 sarà direttore ospite per un progetto del coro professionale Zbor slovenske filharmonije di Ljubljana. Da genniaio 2017 dirige il coro da camera Dekor di Ljubljana. Si diploma con il massimo dei voti e la lode al biennio di direzione corale al Conservatorio di Trento sotto la guida di Lorenzo Donati. È, inoltre, diplomata in pianoforte e in didattica della musica presso il Conservatorio di Trieste. Come pianista è stata premiata più volte a concorsi internazionali. Ha studiato all’Accademia di Ljubljana (Slo), dove ha cantato tra le file del coro accademico Tone Tomšič. Con i cori femminile Kraški slavček - Krasje e Vikra ha vinto il 1° premio nella categoria voci pari ai seguenti concorsi a Qaurtiano, Bac Ischl (Austria), Olomouc (rep. Ceca), Rimin, Venezia. In quest’ultima occasione le è stato assegnato anche il premio come miglior direttore del concorso. Ha cantato come contralto titolare nel Coro Giovanile Italiano e in UT insieme vocale consonante. Canta, inoltre, nell’affermato quartetto La rosa dei venti, ed è direttore artistico dell’ensemble femminile Vikra. Tiene corsi di direzione e vocalità in Italia e in Slovenia e viene invitata in giuria. È docente presso il Festival internazionale per cori scolastici Festival di primavera a Montecatini organizzato da Feniarco. Presso la scuola di musica slovena Glasbena matica di Trieste insegna direzione corale e pianoforte. È docente di direzione presso la scuola per direttori di coro di Jskd Nova Gorica (Slo).
Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.